COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale LINKJUICE SRL

Vacanze estive, perché fa bene alla salute passarle in montagna

LINKJUICE SRL

Dopo le settimane di impegno comune che hanno caratterizzato la quarantena, con una riduzione importante degli spostamenti personali anche tra regioni, adesso è tempo di ricominciare con le normali attività e anche di programmare le ferie estive per far sì che si trasformino in una iniezione di energia positiva e relax. Il pensiero dell’estate si lega al concetto di evasione dal caos e non c’è niente di meglio che una vacanza wellness in montagna per riconciliarsi con la natura lontano dal traffico e i suoi rumori. 

Passiamo gran parte delle nostre giornate fissando gli schermi di pc, smartphone e tablet negli uffici o dentro casa. Ecco perché già la visione delle vette eleganti e contornate dal verde dei paesaggi montani saprà offrire un colpo d’occhio di grande impatto scenico e rassicurante. Gli scenari cambiano assieme ai colori, mentre trascorrono le ore del giorno. I benefici per gli occhi e la mente sono innegabili: il sistema nervoso si rilassa e ci si sente subito sereni e più distesi. Il caos della città viene spazzato via dai suoni tipici di questi luoghi ameni: nessuno stress per il cervello. I profumi e gli aromi tipici della montagna sapranno fare la parte del leone, con i loro influssi benefici nel nome di salubrità e purezza.  

Anche il corpo potrà trovare grande giovamento da una simile vacanza relax, dal momento che prendersi cura di sé ad alta quota - immersi nelle atmosfere eleganti delle spa - è un vero e proprio toccasana. L’Alto Adige si offre come contenitore ideale di tutte queste emozioni, per un’immersione nel fitness e nella cultura. Stiamo parlando di una regione perfetta per vivere il benessere in totale libertà e quello di Belvita rappresenta senza dubbio il portale di riferimento per progettare le vacanze wellness in Alto Adige. Antiche fortezze e castelli sono la cornice all’interno della quale si inserisce una cultura straordinaria, per un arricchimento anche da un punto di vista personale. 

Turismo wellness, fuga dal caos a caccia di energia

La decisione di programmare una vacanza wellness in Alto Adige si abbina sempre alla necessità di ricaricare le pile e rimettersi in forma, per poi ributtarsi nella normale routine con una marcia in più. Le scadenze strette, gli impegni di famiglia e quelli legati alla convivialità e agli amici vanno a configurare dei ritmi sempre più insostenibili per l’organismo. Quando finalmente il giorno finisce e arriva la sera la stanchezza prende il sopravvento e si accumula. Ecco perché il turismo del benessere sta prendendo sempre più piede: una vacanza in questi termini si offre come un fil rouge che rimette in comunicazione con il proprio io e apre le porte alla riflessione interiore. Le tossine cattive e lo stress vengono scacciati a colpi di saune rilassanti e massaggi rigeneranti, con il supporto sapiente di esperti del settore che si prendono cura di noi.  

Il turismo è sempre più esperienziale e - soprattutto in montagna - viene concepito come un concentrato di emozioni positive che spaziano a tutto tondo dal benessere di corpo e mente all’arricchimento culturale e personale. Quella wellness è una tipologia di vacanza che è sempre più apprezzata, poiché è trasversale e in grado di intercettare le necessità di chiunque: famiglie, ragazzi e amanti dei viaggi in solitaria. Il tutto viene condito dalle immancabili tipicità enogastronomiche - fiore all’occhiello del Belpaese - e da un’offerta impareggiabile in fatto di bellezze paesaggistiche.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie