Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ordine Ingegneri Torino, Giuseppe Ferro nuovo presidente

Ordine Ingegneri Torino, Giuseppe Ferro nuovo presidente

Professore al Politecnico di Torino, guiderà l'ente fino al 2026

TORINO, 07 luglio 2022, 16:52

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Cambio al vertice dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino: Giuseppe Ferro è il nuovo presidente. Guiderà l'ente fino al 2026.Classe 1964, catanese, laureato in Ingegneria Civile Trasporti presso l'Università degli Studi di Catania, Ferro è professore ordinario di Scienza delle Costruzioni al Politecnico di Torino e, presso lo stesso Ateneo, direttore del Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica. È stato membro del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici dal 2010 al 2017 e membro della Commissione delle Norme Tecniche per le Costruzioni. Svolge attività di consulenza per Procure e grandi società relativamente a problemi di ingegneria strutturale. È anche autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e atti di congressi.
    "Ultimamente la categoria degli ingegneri non è stata sufficientemente interpellata per le emergenze che stiamo vivendo, anche se la maggior parte delle azioni intraprese per il rilancio dell'economia e del Pnrr vedono proprio gli ingegneri come protagonisti principali. Ci piacerebbe molto far rinascere un orgoglio di appartenenza dei nostri iscritti all'Ordine e vorremmo incrementare la loro partecipazione alla vita dell'Ordine, anche se comprendiamo che ciò comporti sacrifici professionali e personali" afferma Ferro. "Inoltre, vorremmo potenziare fortemente la sinergia tra ingegneri e Politecnico di Torino per quanto concerne la formazione continua, oggi confinata a una formalità necessaria che bisogna assolvere con la minore fatica possibile".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza