Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Rifugiati: Torino collabora per l'inclusione con l'Unhcr

Rifugiati: Torino collabora per l'inclusione con l'Unhcr

Assessori ricevono in Comune rappresentante Nazioni Unite

(ANSA) - TORINO, 14 GEN - Rapporti sempre più stretti per costruire insieme nuovi progetti che favoriscano, a Torino e nell'area metropolitana, i percorsi di inclusione e integrazione per rifugiati e richiedenti asilo. Sono gli obiettivi comuni della Città e dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati delineati oggi in un incontro tra per la vicesindaca Michela Favaro, l'assessore al Welfare Jacopo Rosatelli e Chiara Cardoletti, rappresentante Unhcr per l'Italia, la Santa Sede e San Marino.
    "Sul tema dell'accoglienza e dell'inclusione per chi è costretto a fuggire dal proprio Paese d'origine - hanno ricordato vicesindaca e assessore - la sensibilità, l'attenzione e l'impegno della Città di Torino sono stati e sono sempre alti.
    Un impegno forte che, cooperando con le altre istituzioni nazionali e internazionali, l'amministrazione comunale intende mantenere, anche contribuendo a individuare soluzioni che possano migliorare i servizi già attivi e le progettualità riservate a coloro che ospitiamo come profughi o rifugiati".
    In questo senso il Comune di Torino, con altre cinque grandi città, ha già adottato la Carta per l'integrazione dei rifugiati proposta dell'Unhcr. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie