Piemonte

E' dedicata ai giovani la nuova campagna del Banksy torinese

.Per sensibilizzare sul tema della salute mentale giovanile

(ANSA) - TORINO, 14 GIU - Una lametta con al centro la sagoma di un adolescente e, sotto, la scritta #suicideprevention. È dedicata al tema delle difficoltà e della salute mentale dei giovani la nuova campagna di Andrea Villa, lo street artisti ribattezzato il Banksy torinese, che ha affisso questa notte i suoi nuovi manifesti in Rondo' Rivella e corso Moncalieri.
    "Il mio lavoro - spiega - vuole porre l'attenzione su Seid Visin, sul suo suicidio e su quello di tutti i ragazzi adolescenti che hanno vissuto questo momento di crisi pandemica e sensibilizzare sul tema della salute mentale giovanile, che è spesso un tabù e non viene quasi mai citata nel mondo dell'arte.
    Quando un genitore vede un figlio in difficoltà lo minaccia di mandarlo dallo psicologo, visto come una soluzione di emergenza e drammatica, quando in realtà è un supporto a cui tutte le persone dovrebbero rivolgersi per cercare di comprendere i propri limiti e i propri problemi. Non voglio - conclude - che i giovani, a causa dell'incomprensione dei genitori diventino psicologicamente come Gregor Samsa, il giovane alienato trasformato in un insetto nel celebre racconto di Franz Kafka".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie