Tumori: carcinoma squamocellulare, al via campagna nazionale

Screening gratuiti in tutta Italia grazie a SIDeMaST

(ANSA) - TORINO, 06 MAG - Visite dermatologiche di screening gratuite in 15 centri ospedalieri e universitari in tutta Italia. Parte il 22 maggio 'Te lo dice la pelle', campagna nazionale di sensibilizzazione e di screening sul carcinoma squamocellulare cutaneo, una malattia ancora poco conosciuta che rappresenta il 20% dei tumori cutanei non-melanoma.
    Promossa dalla Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse (SIDeMaST), con il patrocinio di APaIM (Associazione Pazienti Italia Melanoma) e CIA-Agricoltori italiani, l'iniziativa pone l'attenzione su un tumore maligno della pelle che, secondo i dati più recenti, viene diagnosticato ogni anno a circa 19mila pazienti. "Si presenta soprattutto in età avanzata in seguito all'esposizione prolungata e costante ai raggi solari. Nella maggioranza dei casi le sedi coinvolte sono il volto, il collo, il cuoio capelluto nei soggetti calvi, le orecchie e gli avambracci. - afferma la profesoressa Ketty Peris, Presidente di SIDeMaST - Il cSCC è poco conosciuto ma può essere particolarmente aggressivo. La diagnosi precoce è quindi fondamentale per ridurre la mortalità di questo tumore, il secondo per frequenza e il primo per mortalità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie