Piemonte proroga task force Fase 2

Cirio e Icardi, 'rischio seconda ondata, vogliamo essere pronti'

(ANSA) - TORINO, 31 LUG - Proseguirà in Piemonte l'attività delle due task force attivate dalla Regione nei giorni più critici dell'emergenza Coronavirus. Lo ha deciso la Giunta regionale di Alberto Cirio, su proposta dell'assessore alla Sanità Luigi Icardi. Resteranno così attive la task force per la riorganizzazione della rete ospedaliera e quella per il miglioramento della medicina territoriale.
    "Tanto lavoro è stato fatto in questi mesi - sottolineano Cirio e Icardi - ma tanto c'è ancora da far. Le due task force continueranno ad agire sui temi analizzati fino a oggi e proseguiranno l'attività operativa che abbiamo avviato nella Fase 2 dell'emergenza Covid".
    "Ringraziamo ancora una volta tutti i componenti delle task force - aggiungono - per il lavoro messo a disposizione della Regione. La loro competenza sarà una risorsa fondamentale anche in futuro e ancor più in vista dell'autunno, perché di fronte al rischio di un ritorno del contagio vogliamo farci trovare pronti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie