Referendum, protesta centrosinistra

Piemonte, da banchi opposizione immagine testa asino verso Lega

(ANSA) - TORINO, 21 GEN - Pd e M5s protestano, in avvio di seduta del Consiglio regionale del Piemonte, esponendo l'immagine di una testa d'asino e la scritta "Referendum bocciato, ve lo avevamo detto". Il riferimento è alla decisione della Consulta, che nei giorni scorsi ha respinto la richiesta di referendum - avanzata anche dalla Regione Piemonte - per l'abrogazione della quota proporzionale dalla legge elettorale nazionale.
    "Bocciati? Ne riparleremo dopo le elezioni in Emilia Romagna e Calabria - ha subito replicato il capogruppo della Lega Alberto Predoni- non sapevo avessimo un'aula di costituzionalisti".
    Il quesito referendario, proposto da otto Regioni su impulso della Lega, è stato giudicato inammissibile dalla Corte Costituzionale la scorsa settimana. Il Consiglio regionale del Piemonte, nonostante l'opposizione delle minoranze, ha dedicato al tema sette sedute, fra settembre e novembre, facendo anche saltare due settimane di programmazione dei lavori delle Commissioni.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie