Fimaa, un piano per rinnovare immobili

Agenti immobiliari, lavorare insieme per rinnovare Torino

(ANSA) - TORINO, 4 DIC - "Serve un piano coraggioso per rinnovare gli immobili torinesi, una politica di rigenerazione e di riqualificazione urbana". Lo chiedono gli agenti immobiliari della Fimaa, Federazione italiana mediatori agenti d'affari, aderente all'Ascom. "Nei prossimi 20-30 anni il volto della città deve cambiare e non è più gestibile la vendita di immobili degli anni '50, '60 e '70 realizzati con materiale e tecnologie obsolete, con grandi costi in termini di inquinamento e di manutenzione", ha spiegato Franco Dall'Aglio, presidente della Fimaa Torino, in un incontro presso la sede Ascom. "Tutti i protagonisti del comparto immobiliare, tecnici, costruttori, mediatori - aggiunge - devono lavorare insieme per diventare un punto di riferimento e di supporto tecnico, politico e sindacale volto a favorire il rinnovamento immobiliare di Torino". Nell'incontro si è parlato anche della trasformazione digitale del settore immobiliare, denominata PropTech, con startup che permettono di chiudere online le compravendite.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie