Caporalato, scoperti braccianti in nero

Tra stagionali frutta nel Saluzzese. Multe a datori di lavoro

(ANSA) - SALUZZO (CUNEO), 30 AGO - Dieci braccianti stagionali in nero sono stati individuati dai carabinieri nel Saluzzese, in provincia di Cuneo, nell'ambito di controlli per contrastare il fenomeno del caporalato tra i lavoratori del comparto frutticolo. Sono tutti di origini africane. Quattro di loro, privi di documenti e irregolari nel territorio nazionale, hanno esibito permessi di soggiorno e contratti di lavoro intestati a loro connazionali e sono stati denunciati. Per i titolari di tre aziende sono scattate multe per un totale di 30 mila euro; ci sarà inoltre una segnalazione alla procura.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie