Piemonte

Colpi bancomat, presi banditi alla Trump

Fratelli accusati decine colpi in Piemonte, si ispiravano a film

(ANSA) - TORINO, 24 LUG - Erano soliti assaltare sportelli bancomat, di notte, col volto coperto da maschere di Donald Trump. Due fratelli, Vittorio e Ivan Laforé, 26 e 30 anni, residenti nel Torinese, sono stati arrestati dai carabinieri del Comando provinciale di Torino. Sono sospettati di decine di assalti in tutto il Piemonte.
    La tecnica utilizzata dagli indagati è quella della cosiddetta 'marmotta', ossia un ordigno che si inserisce all'interno degli sportelli per farli saltare. Per raggiungere le banche da assaltare i fratelli hanno sempre utilizzato auto rubate e, in particolare, una Mercedes bianca Classe A poi riverniciata di nero ispirandosi al film The Jackal, remake del più noto 'Il giorno dello sciacallo', in cui i protagonisti Bruce Willis, Richard Gere e Sidney Poitier cambiano colore all'auto perché braccati dalla polizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie