Nuraghe Losa e Santa Cristina nella realtà virtuale

Storie inedite, archeologia e intelligenza artificiale

Redazione ANSA ABBASANTA

(ANSA) - ABBASANTA, 25 MAG - Il cinema immersivo, giochi interattivi e "Chatbot stories" per godere della bellezza dei parchi archeologici di Losa ad Abbasanta e Santa Cristina a Paulilatino. Ma anche per conoscere storie e personaggi legati ai due siti. Da oggi, accanto al tradizionale percorso di visita a questi luoghi densi di memoria e con un forte portato identitario per le comunità di appartenenza, sarà possibile immergersi in questi scenari grazie a due corti cinematografici.
    I film - girati in Sardegna del regista Girolamo Da Schio attraverso l'uso di telecamere e tecniche di ripresa a 360 gradi - saranno fruibili attraverso visori a uso personale disponibili presso il bookshop, senza rischio di contagio.
    Il viaggio tra archeologia e realtà virtuale è impreziosito dalle chatbot stories, con sistemi di messaggistica realizzati grazie all'utilizzo dell'intelligenza artificiale, cui si può accedere tramite il proprio smartphone. Basterà collegarsi agli account messenger delle pagine Facebook @cristinaproject e @losaproject per godere di una visita guidata inusuale e interattiva durante la quale scoprire, oltre alle informazioni di carattere storico-archeologico, due storie inedite. Partendo da questi due importanti siti archeologici, infatti, grazie a una ricerca condotta sulle comunità del luogo sono state rispolverate antiche vicende vere o fantastiche cadute nell'oblio e sono stati scelti come guide alcuni personaggi emblematici legati a quei luoghi.
    Il progetto è stato realizzato da Nabui Società Benefit nell'ambito del proprio programma di rilancio culturale "Heritage Tourism Programme", la cui responsabile è Roberta Falcone: "Losa e Santa Cristina sono i primi luoghi culturali che partecipano al nostro programma, ma contiamo di creare una rete di collaborazione e di scambi con altre zone sensibili dell'Isola". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA