• Vaccini: Curcio, sfida si vince se lavoriamo con capillarità

Vaccini: Curcio, sfida si vince se lavoriamo con capillarità

Capo Protezione civile a Campobasso con commissario Figiuolo

(ANSA) - CAMPOBASSO, 06 MAG - "Questa sfida si vince se lavoriamo sui punti centrali e allo stesso tempo con capillarità. Sui punti centrali ci siamo, sulla capillarità dobbiamo fare ancora un po' di più". Lo ha detto il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio durante la visita di oggi pomeriggio a Campobasso parlando dell'organizzazione della campagna vaccinale sul territorio e in particolare dei centri vaccinazioni più grandi e delle somministrazioni sul territorio.
    "Oggi per il sistema della Protezione civile - ha aggiunto - è una giornata importante perché sono 45 anni dal terremoto del Friuli del 1976. Noi ricordiamo queste date una ad una, come ricorderemo quella del 2020 che ha segnato una emergenza mondiale. Non dimentichiamo mai gli eventi del passato - ha concluso - e credo sia importante fare tesoro di ciò che abbiamo vissuto come Paese. Quindi un ringraziamento anche ai tanti volontari che quotidianamente rendono il nostro sistema pronto su queste e su altre emergenze". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie