Guardialfiera pubblica bando europeo per la Circumlacuale

Scadenza a fine gennaio per la progettazione definitiva

Pubblicato dal Comune di Guardialfiera il bando europeo per la progettazione definitiva della Circumlacuale, la strada attrezzata panoramica che punta a valorizzare il territorio ed i paesi attorno al lago del Liscione:Larino, Lupara, Palata e Casacalenda, in provincia di Campobasso. La conferma arriva dal sindaco Vincenzo Tozzi, impegnato a portare avanti il progetto per la definizione dell'intervento che coinvolge l'intero circondario che costeggia l'invaso.
    Il piano dei lavori prevede la riqualificazione ambientale delle sponde del lago che da alcuni anni versano in condizioni di degrado e la sistemazione di una strada già esistente con la creazione di aree attrezzate per la sosta e il tempo libero, un'adeguata illuminazione, percorsi naturalistici e punti per il ristoro.
    E' un progetto turistico che gira attorno al lago permettendo ai visitatori di raggiungere le sponde che saranno così vivibili.
    In casi di emergenza, inoltre, la strada panoramica potrà anche essere anche utilizzata in alternativa alla Fondovalle del Biferno.
    "Guardialfiera come comune capofila, insieme agli altri centri vicini, punta a dare un valore aggiunto al lago - spiega il Sindaco Tozzi all'Ansa -. Iniziamo subito il nuovo anno con questo bando europeo, pubblicato lo scorso 30 dicembre e che scadrà intorno al 20 di gennaio. E' un finanziamento di 6,5 mln di euro che ci è stato assegnato dalla Regione Molise. Poi ci saranno varie iniziative nel 2021. Guardialfiera ha ottenuto vari finanziamenti per poter far crescere il paese sia a livello culturale, religioso e turistico. Non mi riferisco solo al lago ma anche alla prima Porta santa della Cristianità presente in paese. Su questo siamo già al lavoro per un evento importante".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie