Lite per debito, poi spunta coltello

Un trentenne denunciato per lesioni ai danni di un vastese

(ANSA) - TERMOLI (CAMPOBASSO), 3 GEN - I Carabinieri della Compagnia di Termoli hanno denunciato per lesioni un trentenne della provincia di Como per aver aggredito un amico di 35 anni di Vasto (Chieti) con un coltello. L'episodio è accaduto nella marina di Petacciato (Campobasso) nella giornata di ieri. La discussione tra i due, dovuta ad un presunto debito, è degenerata in aggressione con un coltello. Il trentenne ha ferito con più fendenti al collo, ad un braccio ed in altre parti del colpo il conoscente costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del San Timoteo. I medici gli hanno diagnosticato una prognosi di 15 giorni. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie