Marche
  • Sanità: Area vasta 2, 6 nuovi primari tra Senigallia e Jesi

Sanità: Area vasta 2, 6 nuovi primari tra Senigallia e Jesi

Dg Asus Storti,'fare squadra collaborare tra reparti e ospedali'

   Sono sei i nuovi primari nominati dal direttore dell'Area Vasta 2, Giovanni Guidi e presentati stamattina all'ospedale civico di Senigallia. Per Senigallia sono Marco Agostinelli, direttore per i prossimi cinque anni della struttura ortopedia e traumatologia; Fabrizio Corinaldesi che guiderà il reparto di chirurgia; Antonio Di Sario, direttore dell'unità operativa complessa di gastroenterologia e Cristina Scala da poco responsabile di Rianimazione. Le altre due nomine riguardano la Cardiologia e la Patologia clinica di Jesi: nominati rispettivamente Pietro Scipione e Francesca Brecciaroli.
    Soddisfazione è stata espressa dalla direttrice del presidio ospedaliero unificato dell'area vasta 2 Stefania Mancinelli, dal sindaco di Senigallia Massimo Olivetti e dalla direttrice generale dell'Asur Nadia Storti che ha commentato: "Bisogna fare squadra e lavorare in collaborazione tra i reparti e tra gli ospedali, qui ci sono le potenzialità per fare bene".
    L'assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini ha sottolineato come non sia vero che la sanità pubblica delle Marche abbia pochi medici: "Se guardiamo al rapporto con la popolazione siamo allo stesso livello di Toscana, Umbria ed Emilia Romagna. Noi però ci dobbiamo misurare con le risorse che abbiamo - ha concluso - e i dirigenti devono fare altrettanto, lavorando assieme come fa il presidio unico tra Senigallia, Jesi e Fabriano: non si può più ragionare per campanilismi". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie