Minori: Garante Marche-Asur, codice etico diritti salute

Elaborato da gruppo garanti infanzia e condiviso varie regioni

(ANSA) - ANCONA, 14 SET - Sottoscritto dal Garante dei diritti delle Marche, Andrea Nobili, e dal direttore generale Asur Marche, Nadia Storti, il "Codice etico sui diritti del minore alla salute e ai servizi sanitari". Lo fa sapere la Regione. Il documento generale è stato elaborato nei mesi scorsi da un folto gruppo di Garanti dell'infanzia e poi oggetto di confronto e condivisione nelle diverse regioni. In cinque sezioni e 23 articoli vengono indicati i diritti fondamentali e gli obiettivi da raggiungere in relazione alla salute dei minori, prendendo in considerazione tutte le dimensioni ad essa collegate (fisica, psichica, sociale, culturale, spirituale), come stabilito anche dall'Oms, e fatto salvo il principio di non discriminazione per razza, situazione economica o ogni altro aspetto che riguardi la condizione del minore, dei genitori o dei rappresentanti legali. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie