• Con Arminio commiato vittime covid a La Punta della lingua

Con Arminio commiato vittime covid a La Punta della lingua

Festival poesia totale ad Ancona, S. Severino Marche e Recanati

(ANSA) - ANCONA, 13 LUG - Nonostante le misure anti covid, torna il festival di poesia totale La Punta della lingua ad Ancona, sua sede principale, con puntate a San Severino Marche, nel cratere sismico, e a Recanati. Una settantina gli artisti partecipanti, tra cui Franco Arminio, Guido Catalano, Giulio Ferroni, Charles Simic, Lino Musella, Fabio Celenza, in circa 30 appuntamenti, il 29 e 30 luglio e dal 5 al 9 agosto.
    Anteprima domani con "Soirée Baudelaire" alla Mole di Ancona.
    La rassegna, presentata in videoconferenza dai direttori artistici Valerio Cuccaroni e Luigi Socci di Nie Wiem, è dedicata alla poesia in tutte le sue forme, da quella per bambini a quella visiva, oltre a reading, poetry slam, incontri e traduzioni. Tra gli appuntamento, il Rito del Commiato per le vittime del covid con Franco Arminio e la cantante Frida Neri (30 luglio, Ancona), l'intervento via internet del poeta serbo-americamo Charles Simic (7 agosto), l'anteprima della videopoesia L'infinito di Simone Massi con la voce recitante di Neri Marcorè (31 luglio a Recanati). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie