Fase 3: Marche, piano 5 mln euro riduzione liste attesa

Via libera giunta potenziamento attività ambulatoriali

   La giunta regionale ha approvato questa mattina il piano di potenziamento delle attività ambulatoriali per la fase 2 dell'emergenza pandemica, finalizzato alla riduzione dei tempi d'attesa: previsto un investimento di 4.916.000 euro per il 2020 (personale, infrastrutture informatiche e tecnologie biomedicali). Per colmare il gap di posti disponibili tra giugno 2019, preso come riferimento per il confronto, e giugno scorso, per un totale di 23.731 spazi mancanti (15.168 per prestazioni di primo accesso, 11.563 dedicate a prese in carico), la Regione ha richiesto agli enti del Servizio sanitario regionale di riprogrammare progressivamente le prestazioni di presa in carico e di predisporre un piano di potenziamento delle attività ambulatoriali per ripristinare, nei tempi più rapidi, un'offerta di prestazioni adeguata alla domanda attuale, e almeno analoga a quella del giugno 2019: recupero di ulteriori 15mila posti per primi accessi. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie