Lombardia

Attacco hacker, Moratti: 'Sistemi chiusi per evitare un ricatto'

'Stiamo lavorando per ripristinare tutti i macchinari'

(ANSA) - MILANO, 05 MAG - Dopo l'attacco hacker che ha colpito l'Asst Fatebenefratelli Sacco di Milano, "siamo stati noi a chiudere i nostri sistemi per non dover sostenere un ricatto". Lo ha detto la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, a margine dell'inaugurazione del nuovo reparto di terapia intensiva all'ospedale San Paolo di Milano. "Stiamo lavorando per ripristinare tutti i macchinari - ha aggiunto - rimane solo una parte che va ripristinata ed è il pronto soccorso, ma riteniamo verrà superata nel giro di poco tempo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie