Lombardia

Milano: Sala, democrazia lesa? Salvini ha tappezzato città

Sindaco commenta esposto in prefettura presentato da Bernardo

(ANSA) - MILANO, 14 SET - "Il senatore Salvini, che parla dei cittadini che non possono conoscere le opinioni e dice che non sanno chi sono i candidati, ha riempito la città di sue immagini negli ultimi due o tre mesi. Vuol dire che l'ha fatto inutilmente e che nessuno si è accorto che ci sono le elezioni?". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando l'esposto in prefettura presentato dal candidato sindaco di centrodestra, Luca Bernardo, sulla mancanza di spazi elettorali in città.
    "Ad esagerare siamo capaci tutti. Io ribadisco che stiamo lavorando e lavorerò, evito polemiche, rispondo solo quando sono tirato per la giacchetta. Però ci vuole un bel coraggio a parlare di lesa democrazia", ha aggiunto.
    Sala ha poi ribadito che "fino al giorno di presentazione delle candidature tutti si aspettavano dieci candidati sindaci, sono stati tredici e abbiamo avuto un po' di problemi.- ha concluso - Tra l'altro ringrazio gli uffici del Comune e i tecnici che stanno lavorando per riuscire a mettere altre plance. Tra questo e la democrazia lesa è proprio una questione di stile". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie