Milano: Albertini, c'è piccolo spiraglio per mia candidatura

"Non so che può succedere da qui a qualche giorno"

(ANSA) - MILANO, 11 MAG - "Un piccolo spiraglio lo lasciamo perché di definitivo c'è solo la morte". Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, l'ex sindaco di Milano ed europarlamentare Gabriele Albertini, rispondendo alla domanda se esclude al 100% di candidarsi alle prossime amministrative.
    "Le condizioni che ho scritto in una lettera per spiegare i motivi della mia scelta sono vere - ha aggiunto Albertini - rappresentano la verità. Però siccome di definitivo c'è solo la morte io non so che può succedere da qui a qualche giorno".
    Albertini ha ricordato che nel confronto con il sindaco uscente Beppe Sala "i sondaggi di Mannheimer dicono che vinco ancora prima di scendere in campo, quelli della Ghisleri dicono che saremmo quasi pari. Insomma, ce la giocheremmo, come una monetina con testa o croce". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie