'Daspo bar' a Milano per spacciatore

Provvedimento del Questore a 34enne pregiudicato

(ANSA) - MILANO, 07 APR - Un pregiudicato di 34 anni, arrestato nei giorni scorsi per droga, è stato raggiunto da un cosiddetto "Daspo del bar" che prevede il divieto di accesso a bar e locali di Milano.
    Il provvedimento, emesso dal questore Giuseppe Petronzi ed eseguito dalla divisione Anticrimine, avrà durata di due anni e impone all'uomo di non entrare in attività di questo tipo e neppure di sostare all'esterno.
    In caso di violazione potrebbe pagare una multa dagli 8 ai 20 mila euro o rischiare da 6 mesi a 2 anni di carcere.
    Il 34enne era stato arrestato dalla squadra investigativa del commissariato Lorenteggio lo scorso 10 marzo nel corso di un'operazione antidroga. L'uomo era stato infatti sorpreso a spacciare nel locale di un cinese, una sala biliardo in via Ferrieri, a Quinto Romano. In particolare nascondeva le dosi in una delle buche. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie