Sala, per sapere verità su calcolo Rt Regione mostri dati

Sindaco, lombardi hanno il diritto di sapere come stanno le cose

(ANSA) - MILANO, 24 GEN - "Buttare in rissa la questione dell'Rt lombardo certamente contribuisce a non fare emergere la verità. E i cittadini lombardi, questa volta più che mai hanno il diritto di sapere come stanno le cose". Ne è convinto il sindaco di Milano Beppe Sala che su Facebook, dopo la polemica sui dati che hanno portato erroneamente la Lombardia in zona rossa, domanda i dati. "La cosa più semplice per chiudere la questione è che la Regione Lombardia faccia vedere i dati".
    "Una cosa è chiara - aggiunge -. Il sistema è collaudato, essendo in funzione da mesi, una sola Regione (la Lombardia per l'appunto) sostiene che l'algoritmo di compilazione ha una falla mentre per tutte le altre Regioni ha sempre funzionato senza problemi".
    "Possibile che ci abbia visto giusto solo la nostra Regione? La cosa più semplice per chiudere la questione - conclude - è che la Regione Lombardia faccia vedere i dati. Il calcolo dell'Rt è un fatto eminentemente tecnico, non politico!" (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie