Covid: Fontana, Sala sa che nostri dati sono pubblici

'Se sindaco vuole sapere errore faccia richiesta al Ministero'

(ANSA) - MILANO, 24 GEN - "I dati di Regione Lombardia sono pubblici e il sindaco Beppe Sala lo sa benissimo". Il governatore lombardo Attilio Fontana risponde così al sindaco di Milano che ha chiesto al Pirellone di mostrare i dati per emergere la verità sul calcolo errato dell'Rt.
    "Gli uomini del suo Governo, dopo che abbiamo fatto ricorso al Tar e segnalato anomalie sull'algoritmo dell'Istituto Superiore di Sanità che calcola l'Rt - contrattacca Fontana in un post su Facebook -, ci hanno chiesto di integrare i dati già inviati e non modificati con ulteriori specifiche che non fanno parte delle richieste standard. E, come per magia, il rosso è diventato arancione, se non giallo. Al contempo, la richiesta del Ministero si è trasformata in una 'rettifica' della Regione, evidentemente per gettare l'errore sugli altri".
    Dunque, "se Beppe Sala vuole sapere perché l'errore sia stato riscontrato solo per la Lombardia, faccia richiesta al Ministero - prosegue -, a noi non è dato di sapere di un algoritmo segreto che hanno e usano solo a Roma. Magari a lui rispondono". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie