Caso camici: Cattaneo, avevamo il dovere di fornirli

Assessore teste inchiesta, individuate imprese di qualità

(ANSA) - GAVIRATE, 11 LUG - "Consideriamo la gravità del momento in cui eravamo, in cui i medici in prima linea non avevano strumenti di protezione, avevamo il dovere di provvedere". Così l'assessore lombardo Raffaele Cattaneo in merito all'inchiesta sui camici. "Essendo stato sentito come testimone sono tenuto al segreto istruttorio - precisa a margine di un evento in provincia di Varese - Mi sono impegnato a individuare le imprese nelle condizioni di riconvertirsi e di fornire prodotti di qualità, dal punto di vista tecnico e delle certificazioni. Questo è un valore pubblico". (ANSA).

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie