Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Procura corte conti analizza le spese legate a ponte Morandi

Procura corte conti analizza le spese legate a ponte Morandi

Sotto la lente anche i fondi erogati da commissari straordinari

GENOVA, 24 febbraio 2023, 15:41

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutte le spese relative alla tragedia di ponte Morandi, il cui crollo il 14 agosto 2018 causò 43 vittime, finiscono nel mirino della procura regionale della Corte dei conti della Liguria.
    In particolare i magistrati contabili stanno valutando le spese fatte dai due commissari straordinari: il presidente della Regione Giovanni Toti e il sindaco Marco Bucci, rispettivamente commissario per la gestione dell'emergenza e della demolizione e commissario per la ricostruzione. Ma anche i costi sostenuti per la ricostruzione del ponte e il patteggiamento che Aspi ha pagato per uscire dal processo penale. Il pool di magistrati dedicato al Morandi dovrà valutare l'entità dei fondi erogati dai commissari, che cosa è stato fatto e se siano causalmente collegabili al crollo. Poi dovranno valutare se il costo sostenuto da Autostrade (280 milioni circa) sia stato sostenuto quando era privata. E da quale bilancio siano usciti i 30 milioni del patteggiamento.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza