Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Estate: torna il Festival Mediterraneo tra musica e natura

Estate: torna il Festival Mediterraneo tra musica e natura

A Villa Bombrini con la direzione di Davide Ferrari

(ANSA) - GENOVA, 29 GIU - Prenderà il via venerdì prossimo a Villa Bombrini la 31^ edizione del Festival del Mediterraneo prodotto da Echo Art con la direzione di Davide Ferrari. Il nuovo cartellone, dedicato alla natura, si svolgerà nella sua prima parte dal 1° al 17 luglio tra Villa Bombrini a Cornigliano, il Castello d'Albertis sede del Museo delle Culture del Mondo, nell'anfiteatro e nel parco di Forte Begato e la Piscina di Pra' con nove giornate che mettono al centro la musica e la natura con il loro potere di cura. La seconda parte, in programma a settembre nel Porto Antico di Genova, sarà annunciata in seguito. Ogni appuntamento insieme ai concerti prevede incontri e workshop. L'inaugurazione (venerdì e sabato) avrà per titolo 'Musica e natura si prendono cura' e sarà all'insegna della musica e della musicoterapia, all'incontro tra culture e generazioni, alla sperimentazione e alla creatività.
    Workshop su songwriting, corpo e ritmo, canto armonico, concerti di musica indiana, classica, Fado portoghese e del sud Italia trasformeranno i giardini e la villa in un ambiente ricco di emozioni: ospiti l'artista tedesco Friedrich Glorian, l'indiana Jyotsna Srikanth (con il Quartetto genovese), l'Orchestra Giovanile Regionale "Paganini" diretta da Vittorio Marchese, Dona Rosa e Rachele Andrioli.
    Il Festival al Castello d'Albertis si tiene il 5 luglio, dedicato al Giappone. Forte Begato nel Parco delle Mura si aprirà alla musica con cinque concerti e uno spettacolo di danza e musica dall'8 al 10 e venerdì 15 luglio, tutti realizzati utilizzando la corrente prodotta dal pubblico pedalando su dieci biciclette. Limitando al massimo l'inquinamento con il sistema 'musicycle', si esibiranno l'Orchestra Giovanile Regionale Paganini diretta da Vittorio Marchese, il tedesco Stephan Micus, il siriano Ashti Abdo,, la siberiana Olena Uutai , la zimbabwese Stella Chiweshe . Il 15 lugliodanza e musica "Rasa" con il Deos e l'indiana Parveen Khan. Il 16 e 17 luglio alla Piscina di Pra' "Akutuk", laboratorio di percussioni acquatiche con Lois Zongo.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie