Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Lavoratori Galliera in agitazione, più organici e indennità

Lavoratori Galliera in agitazione, più organici e indennità

Assemblea permanente a Genova. C'è trattativa con la Regione

 Chiedono un incremento degli organici, per alleggerire il personale medico stremato dal superlavoro dovuto alla pandemia, stabilizzando le figure professionali che sono entrate negli ultimi due anni, e poi la revisione del contratto che ha portato a un taglio di parte di indennità, con una perdita annua di circa duemila euro per i lavoratori. Sono i temi al centro dell'assemblea permanente indetta da Fp Cgil e Uil Fpl per le lavoratrici e i lavoratori del comparto sanitario degli Ospedali Galliera, in vista dell'incontro fissato per domani in Prefettura.
    Un'assemblea, molto partecipata, nel corso della quale sono stati affrontati gli argomenti alla base dello stato di agitazione del personale sanitario. "Abbiamo avuto una grandissima partecipazione dei lavoratori - spiega Luca Mantero di Fp Cgil - che ci ha portato a chiedere spazi più capienti.
    Noi siamo convinti che serva anche l'intervento della regione per coprire il lavoro in più fatto nel 2021 e che, a differenza dell'anno precedente, non stato coperto dal decreto cura italia.
    I lavoratori non possono pagare di tasca propria la coda della pandemia, che non è ancora terminata".
    Tra i punti chiave delle rivendicazioni la richiesta di stabilizzazione del personale a tempo determinato, circa 180 lavoratori che hanno garantito il servizio e che avrebbero maturato il diritto all'assunzione. "C'è una trattativa in corso con la Regione Liguria - ricorda Marco Vannucci della segreteria di Uil Fpl - e ci sono buone possibilità. Noi ci appelliamo alle istituzioni affinché non si perdano le competenze acquisite da questi lavoratori". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie