Iniziata pesca acciughe e sardine

Pescherecci liguri portano a terra 700 casse di pesce

 Oltre 500 casse di acciughe, 100 casse di sardine e 100 casse di palamite. Inizia con il botto la nuova stagione di pesca alla lampara da parte di 5 pescherecci in Liguria (Aquila Imperatrice, Squalo di Genova, Futura e Nina di La Spezia e Lupa di Sestri Levante), che dopo alcune sere di prove questa mattina hanno sbarcato circa 40 quintali di acciughe vendute in poche ore nelle pescherie a 13 euro al kg, poi 800 kg di sardine vendute a 5 euro e infine le cento casse di palamite subito ritirate dalla società "Mare Mosso" di Casarza Ligure che ha iniziato il processo di marinatura attraverso una moderna macchina giunta dagli Stati Uniti.
    A partire da martedì entreranno in armamento le lampare più grandi presenti in Liguria e Toscana per la seconda stagione in piena pandemia e con tante difficoltà di distanziamento a bordo e di utilizzo delle mascherine durante le ore lavorative .
   
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie