Calcio: Samp; Ranieri, 'Dovevamo ragionare di più'

Sul 2-0 non avevamo redini del gioco. Bravo il Benevento

 "Oggi sono arrabbiato perché non abbiamo fatto tatticamente determinate cose o siamo stati troppo impulsivi e frenetici con la palla. Dovevamo ragionare di più".
    Così Claudio Ranieri ha commentato la sconfitta casalinga contro il Benevento dopo che la sua squadra era stata in vantaggio di due reti.
    "I ragazzi hanno speso tantissimo e alla fine non raccogliamo nulla, Dovevamo essere più calmi-ha aggiunto il tecnico blucerchiato-. Dovevamo prima di tutto tenere noi in mano le redini della gara invece , soprattutto nel secondo tempo, eravamo troppo frenetici. Già in vantaggio sul 2-0 prendevamo contropiede su nostro calcio d'angolo e questo non è possibile.
    Se ci pensiamo abbiamo preso due gol sugli sviluppi di calcio d'angolo e uno su rinvio del portiere. Ci dobbiamo interrogare e dobbiamo essere capaci di analizzare bene tutte le situazioni.
    Ho già visto cosa abbiamo sbagliato e di questo ne parlerò coi ragazzi . Però ripeto: il dato che mi da più fastidio è che se vinci 2-0 devi tenere in mano tu le redini della partita invece le ha tenute il Benevento e ha vinto meritatamente". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie