Roma: Fienga "Diawara? Compromesso diritto a difesa"

'Speriamo in giudizio sereno'

(ANSA) - ROMA, 25 SET - "La Roma ha il diritto di difendersi, ma sentire organi federali e il presidente della corte che si esprimono in anticipo, ironizzando anche un po' sulla questione, sembra quasi che il diritto alla difesa sia compromesso o reso inutile". L'ad della Roma, Guido Fienga, puntualizza così, a margine della presentazione di Pedro, sul caso Diawara.
    "Speriamo in un giudizio sereno e indipendente, con lo stesso rispetto con cui rispettiamo organi federali e giustizia" ha aggiunto. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie