Coronavirus:sigilli a piazze movida Roma

Polizia Locale chiude nella zone Trastevere,San Lorenzo,Monti

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - Anche la scorsa notte gli agenti della polizia Locale di Roma hanno dovuto procedere alla chiusura delle principali piazze della movida, in particolare nelle zone di Trastevere, San Lorenzo e Rione Monti, per contrastare assembramenti e comportamenti scorretti che impedivano, di fatto, l'osservanza delle disposizioni previste per la limitazione del contagio del coronavirus. Lo riferisce una nota della Polizia Locale. Nei luoghi maggiormente interessati, come la Scalea del Tamburino, nel cuore di Trastevere, i presidi dei vigili sono proseguiti fino all'alba, consentendo di limitare la formazione di affollamenti e di impedire condotte illecite.
    Nel corso di tutto il weekend la Polizia Locale di Roma Capitale è stata impegnata in circa 1.700 verifiche nelle zone della movida, per contrastare i comportamenti molesti, pericolosi per la salute pubblica e le condotte scorrette alla guida. I controlli sono stati estesi fino ad Ostia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie