Roma:municipi IV e XI voteranno nel 2021

Approvato emendamento Pd-M5s-Iv-Leu a decreto elezioni

(ANSA) - ROMA, 27 MAY - Le elezioni per rinnovare gli organi del Quarto e dell'Undicesimo municipio di Roma, i cui presidenti di M5s sono stati sfiduciati dai rispettivi Consigli, si svolgeranno nel 2021, in concomitanza con le elezioni per Roma Capitale. Lo prevede un emendamento presentato dai parlamentari romani di Pd, M5s, Iv e Leu, al decreto che rinvia in autunno le elezioni regionali e amministrative, approvato dalla Commissione Affari costituzionali della Camera.
    L'emendamento è stato presentato da Claudio Mancini, Marianna Madia, Stefano Ceccanti, Matteo Orfini, Flavia Piccoli Nardelli e Patrizia Prestipino del Pd, da Francesco Silvestri e Federica Daga di M5s, da Luciano Nobili, Roberto Giachetti e Marco Di Maio di Iv, e da Stefano Fassina di Leu. Il decreto prevede che tra il 15 settembre e il 15 dicembre 2020 si svolgano le elezioni amministrative. L'emendamento deroga a tale finestra.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie