/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Euro 24: Olanda Francia termina 0-0 CRONACA e FOTO

Euro 24: Olanda Francia termina 0-0 CRONACA e FOTO

Partita valida per il gruppo D di cui fanno parte anche Austria e Polonia

ROMA, 22 giugno 2024, 17:02

Redazione ANSA

ANSACheck

Olanda Francia © ANSA/EPA

Olanda-Francia termina 0-0 in una partita valida per il gruppo D di cui fanno parte anche Austria e Polonia

RIVEDI IL LIVE

 

LA PARTITA
Un pareggio che accontenta entrambe le squadre. Francia e Olanda non vanno oltre lo 0-0 a Lipsia nella seconda partita del Gruppo D degli Europei. Entrambe vittoriose all'esordio, restano in vetta alla classifica del girone in attesa dell'ultima giornata: i Blues se la vedranno con la Polonia, ferma a 0 punti. Gli orange affronteranno l'Austria che ha battuto proprio i polacchi. Un match con qualche lampo in avvio, poi decisamente poco avvincente. Deschamps, che fa accomodare in panchina Mbappé per l'infortunio al naso, schiera un 4-3-3 con il milanista Maignan tra i pali dietro a Koundé, Saliba e Upamecano. Le chiavi del centrocampo a Rabiot mentre in avanti il tridente è composto da Dembélé, Thuram e Griezmann. Koeman si affida ad un 4-2-3-1 con Depay unica punta sostenuta da Simons, Gakpo e la freccia Frimpong. In porta Verbruggen protetto da Dumfries, De Vrij, Van Dijk, Aké. In mezzo al campo Reijnders e Schouten. I ritmi vertiginosi sembrano il preludio di una sfida ad altissimo livello, con gli olandesi pericolosi: dopo 55 secondi, Frimpong si lancia profondità e semina Theo in area. Il francese recupera solo all'ultimo minuto e sporca un tiro comunque pericoloso che Maignan riesce a deviare fuori. Dopo 3' la Francia risponde con Griezmann che di sinistro da fuori impegna Vebruggen.

Continui capovolgimenti di fronte. Al 10' Reijnders pesca Gakpo in avanti, assist per Depay ma la difesa dei blues respinge. Al 14' l'occasione più clamorosa è per i francesi: capolavoro di Thuram che di tacco smarca in area Rabiot. Lo juventino potrebbe calciare a colpo sicuro ma preferisce servire Griezman solo davanti alla porta: palla difficile che l'attaccante dell'Atletico Madrid non può calciare bene. Sul prosieguo dell'azione è lo stesso Griezmann ha sfiorare il palo alla destra di Verbruggen con un tiro da centro area. L'Olanda non si spaventa e si butta avanti. Al 16' Gakpo semina il panico tra i difensori francesi in evidente difficoltà e riesce a liberarsi per il tiro. Parata determinante di Maignan. Dopo lo slancio iniziale le due squadre sembrano voler spingere di meno e prendono le misure: difese più coperte e palleggio a centrocampo. Al 28 un guizzo di Thuram fa tremare gli orange.

Olanda Francia

 

L'interista scatta sulla linea del fuorigioco ma arrivato in area non inquadra lo specchio della porta. Gli olandesi sono più chiusi e si affidano alle ripartenze. Simons in chiusura si libera al tiro ma la conclusione è debole. Si va negli spogliatoi sullo 0-0. Sia Koeman che Deschamps non effettuano cambi. Il secondo tempo parte con ritmi più bassi. La Francia attacca di più. L'Olanda si affida al contropiede: dopo 10' Simons si procura una punizione dal limite: sulla palla va Depay ma il suo tiro finisce sulla barriera. Al 15' Thuram prova dal limite ma la palla va fuori. Dopo altri 3' Tchouameni sfiora il gol di testa. Il ritmo torna a salire. Solo un miracolo di Verbruggen permette all'Olanda di non capitolare. I blues palleggiano a ridosso dell'area, la palla carambola su Griezmann davanti alla porta ma il portiere olandese gli chiude la porta. L'Olanda attacca: un'azione concitata in area si risolve con un tiro di Simons che supera Maignan. L'Olanda festeggia ma il Var annulla la rete per la posizione di fuorigioco di Dumfries. Si effettuano i cambi ma la partita non cambia. Primo 0-0 di questi Europei.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche


Cupra

O utilizza