Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Bologna: Theresia Bothe canta contro la violenza sulle donne

Bologna: Theresia Bothe canta contro la violenza sulle donne

La cantaitrice canadese al Museo San Colombano il 25 novembre

(ANSA) - BOLOGNA, 24 NOV - In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, la stagione concertistica del Museo San Colombano - Collezione Tagliavini di Bologna propone brani di diversi momenti storici, comprese nuove composizioni, che raccontano della situazione attuale delle donne in diverse parti del mondo, veicolando storie di vita di donne vere, per condividere emozioni e per portare un messaggio di speranza e di pace.
    Il 25 novembre alle 21 con il programma "Canteremo, cambieremo", il museo di via Parigi ospiterà Theresia Bothe, cantautrice, chitarrista e straordinaria suonatrice di quella rarità che è l'arciliuto. L'artista, nata in Canada da genitori europei, è in realtà cittadina del mondo, avendo vissuto per un lungo periodo in Messico, dove ha studiato musica a livello universitario, e successivamente in Inghilterra e in Germania.
    Theresia Bothe è anche un'artista con un forte impegno civile, che caratterizza tutta la sua produzione musicale e che connota della sua presenza molti ambiti dell'emarginazione sociale. Il suo scopo è quello di dare voce a chi non ne ha. Immersa tra gli strumenti antichi di San Colombano, Theresia Bothe proporrà un programma che spazia in diversi momenti storici, tra l'antico e il moderno, con sue canzoni, scritte dunque nell'attuale situazione, e di molte donne in diversi posti nel mondo, fino a brani di Barbara Strozzi, una compositrice e soprano, esponente di rilievo della musica barocca italiana. "Quando ho iniziato acrivere musica - spiega Theresia Bothe - non ho pensato in modo particolare alle donne. Però dopo aver lavorato alcuni anni in situazioni di esclusione, nelle carceri, in Guatemala, con ragazzi e ragazze che vivono per strada, con persone che hanno subito il traffico di esseri umani, mi sono resa conto di qual'è la dimensione del problema. Le musiche che proporrò in questo concerto sono storie di vita di persone vere, perché la musica può essere un veicolo per condividere un'emozione, ma anche per portare un messaggio di speranza e di pace". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna


      Modifica consenso Cookie