Emilia-Romagna

Incendio doloso in una palazzina a Modena, 20 in ospedale

Indagini della polizia di Stato, due sono gravi

Diciotto persone portate all'ospedale per accertamenti, altre due trasferite ai centri ustioni di Parma e Verona. Questo il bilancio di un incendio di origine dolosa che si è sviluppato poco prima della mezzanotte in una palazzina di Modena, in via Emilia Ovest. Stando agli accertamenti che sono stati condotti sul posto dalla Polizia, intervenuta insieme alla polizia locale, ai vigili del fuoco e al 118, non è escluso che l'incendio possa essere stato appiccato da una persona residente. I due portati ai centri ustioni di Parma e Verona si troverebbero in condizioni gravi, gli altri non preoccupano. 

Il rogo potrebbe essere legato a una lite. Stando alla prima ricostruzione dei fatti, le fiamme potrebbero essere state appiccate con una tanica di benzina dentro un appartamento al piano terra, all'interno del quale in quel momento ci sarebbero state due persone. Non si esclude che appunto una delle due, un uomo, abbia intenzionalmente innescato le fiamme con la benzina. Dimessi invece gli altri diciotto residenti nella palazzina finiti all'ospedale per precauzione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie