Emilia-Romagna

Il Mic di Faenza negli Emirati con un prestito di 31 opere

Importanti pezzi della collezione a Museo della civiltà islamica

Con un prestito di una trentina di pezzi della propria collezione, il Mic-Museo internazionale delle ceramiche di Faenza (Ravenna) partecipa alla mostra 'Drop by drop life falls from the sky. Water, Islam and Art' al Museo della Civiltà Islamica a Sharjah, negli Emirati Arabi Uniti. La mostra, allestita fino all'11 dicembre, è stata organizzata dal Sharjah Museums Authority (Sma) in collaborazione con la Fondazione Torino Musei, ed esplora il rapporto e gli intricati sviluppi tra l'Islam e l'acqua, nella prima collaborazione in assoluto tra Sharjah e Torino.
    Tra le 120 opere d'arte, ben 31 provengono dalla collezione del Mic, tra cui pezzi importanti per la storia della ceramica orientale come la Mattonella a forma di stella, produzione dell'Iran (1282-1283), un Piatto della produzione di Iznik in Turchia (ultimo quarto XVI secolo), un'Anfora di produzione di Manises (Valencia, Spagna, 1480-1530 circa) e una Caraffa di Jingdezhen (Cina, XVIII secolo). Le sezioni della mostra - Le benedizioni dell'acqua e l'Islam, L'acqua e la vita quotidiana, Hammam e giardini tradizionali - illustrano collettivamente lo sviluppo storico dei numerosi ruoli svolti dall'acqua nella vita quotidiana e rappresentano l'incarnazione artistica di questo elemento nelle forme e negli scopi delle arti e dei reperti arabi e islamici.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie