Emilia-Romagna

Mostre: l'arte contemporanea si 'confronta' con il Covid

Dal 18 giugno a Molinella nel Bolognese nove storie di rinascita

L'arte contemporanea si 'confronta' con la pandemia. Apre venerdì 18 giugno alle 21 all'Auditorium comunale di Molinella (Bologna) 'Rinascenze.
    L'arte di rinascere', mostra collettiva d'arte contemporanea di nove giovani artisti locali al tempo del Covid-19. Artisti che raccontano nove storie di rinascita, attraverso altrettante discipline: pittura, scultura, architettura, letteratura, fotografia, cinema, musica, teatro e moda, che dialogano in un unico spazio espositivo. La mostra, organizzata dalla Compagnia del Caffè-Associazione molinellese di sport e cultura, con il patrocinio del Comune di Molinella e in collaborazione con la pro loco, rimarrà aperta fino al 4 luglio. L'ingresso è libero.
    Per tutta la durata della mostra sarà garantita la sorveglianza da parte dell'organizzazione e il rispetto delle norme anti-covid.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie