Stefano Accorsi racconta le città d'arte dell'Emilia-Romagna

Spot video per le tv, investimento Regione di oltre 500mila euro

Stefano Accorsi voce e volto della nuova campagna di comunicazione per promuovere le città d'arte dell'Emilia-Romagna, perché "raccontare la propria terra ha un sapore unico". Lo spot per la tv, in onda sulle reti nazionali dal 9 maggio al 5 giugno, 800 passaggi previsti, è stato presentato dalla Regione. La nuova campagna regionale promuove le città a 360 gradi, dal cibo al divertimento, dall'arte alla cultura, anche con un pizzico di ironia di Accorsi. L'investimento complessivo per lo spot, tra realizzazione e pianificazione media, è di oltre 500mila euro. L'attore bolognese darà suggerimenti e spunti per il piacere della scoperta di oltre cinquecento musei, duecento teatri, cento chilometri di portici, piazze della regione. Promosso da Apt Servizi, in collaborazione con le Destinazioni Turistiche Bologna-Modena, Visit Emilia e Visit Romagna, il video rientra in una più vasta strategia di comunicazione su tv e web avviata nel 2020 con Stefano Accorsi in veste di testimonial per città d'arte e cineturismo in Emilia-Romagna. "Quando abbiamo ideato questo spot, scritto con Fabio Bonifacci e diretto da Paolo Freschi - ha spiegato Accorsi in un videomessaggio - ci siamo chiesti come fare per trasmettere in pochi secondi il carattere e le unicità dell'Emilia-Romagna e abbiamo cominciato a fare l'elenco di quante cose incredibili ci sono nella nostra Regione, quindi abbiamo pensato che unire poesia, ironia e leggerezza, oltre alla bellezza delle immagini fosse la strada migliore".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie