A Ravenna torna Polis, festival della partecipazione

Quarta edizione con sedici appuntamenti dall'11 al 16 maggio

(ANSA) - RAVENNA, 04 MAG - Torna dall'11 al 16 maggio a Ravenna 'Polis', festival del teatro e della partecipazione, che in questa quarta edizione nasce dal desiderio di ritrovarsi insieme a teatro e dare spazio ai diversi linguaggi del teatro contemporaneo. Ospiti artisti e compagnie di rilievo come Ascanio Celestini, che aprirà il festival al teatro Alighieri riportando in scena 'Radio Clandestina' in occasione del suo ventennale, Babilonia Teatri, Elena Bucci, Teatro Miela, Silvia Costa, Valentina Banci, ErosAntEros. In programma 16 appuntamenti che prevedono l'ospitalità di 12 spettacoli, tre incontri, un dibattito, ma anche progetti partecipativi, laboratori, biglietti sospesi (progetto che consente l'accesso alla cultura teatrale anche alle fasce economicamente e socialmente più deboli) e biglietti speciali Under30. In questa particolare edizione 'da coprifuoco' saranno due gli spettacoli al giorno, alle 18 e alle 20. "Nell'anno del settecentenario dantesco - spiegano i direttori artistici Davide Sacco e Agata Tomsic - Polis si fa 'rifugio' di alcuni tra gli artisti più interessanti del teatro italiano e internazionale, offrendo ai propri spettatori lavori che fanno riflettere su temi importanti come i diritti umani, il razzismo, il femminicidio, l'emergenza climatica, il ruolo dell'arte nella società". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie