Emilia-Romagna

Vax Day: Bonaccini, segno di una nuova stagione

Visita di Natale del presidente E-R a ospedali e sanitari

(ANSA) - BOLOGNA, 25 DIC - "Tra pochi giorni cominceremo le prime vaccinazioni, finalmente, e speriamo che sia il segno, anche simbolico, di una nuova stagione. Di un nuovo anno, il 2021 che con la campagna vaccinale a tappeto ci possa davvero fare arrivare la luce che cominciamo a vedere, mi auguro, in fondo al tunnel". Così il presidente dell'Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, a margine della visita al Policlinico di Modena - per fare gli auguri a sanitari e pazienti - dove ha visitato i reparti e parlato via interfono con gli operatori della Terapia Intensiva.
    "Con gli assessori della Giunta - ha osservato - ci siamo divisi ognuno nelle nove province dell'Emilia-Romagna per portare un saluto a chi sta mettendo a rischio, ormai da quasi un anno, la propria salute e la propria vita per tutelare le nostre".
    Quindi, ha concluso Bonaccini che dopo Modena ha raggiunto l'Ospedale Nuovo di Sassuolo, va rivolto "un doveroso ringraziamento per quello che stanno facendo e un augurio di Natale a loro, alle loro famiglie, che credo li abbiano visti davvero molto poco in questi mesi e poi, ovviamente, un augurio anche a chi soffre, a chi è qui ricoverato e speriamo presto possa tornare tra i propri cari". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie