Emilia-Romagna

Scomparso dopo un tuffo dal catamarano, recuperato cadavere

Le ricerche erano scattate ieri a Milano Marittima

È stato recuperato in tarda mattinata il corpo di Davide Pastorelli, 46 anni, cesenate, scomparso ieri pomeriggio in mare a Milano Marittima, sul litorale ravennate, dopo un tuffo da un catamarano. Il cadavere è stato notato a poche centinaia di metri dal canalino della località rivierasca.
    Assieme ad altri tre amici, il 46enne ieri aveva noleggiato il catamarano: verso le 17 i quattro si sono tuffati a circa 300 metri al largo dal noto stabilimento balneare Papeete Beach ma il 46enne è stato trascinato via dalla corrente ed è scomparso.
    I tre con lui, dopo avere cercato invano di raggiungerlo, sono allora tornati a riva facendo scattare le ricerche di capitaneria di Porto e vigili del Fuoco terminate attorno alle 10. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie