Imprenditore positivo al Covid viola quarantena, denunciato

Nel Bolognese, l'uomo era da solo in azienda

Era in quarantena da una decina di giorni, dopo essere risultato positivo al Covid-19, ma ha deciso di andare ugualmente al lavoro. Il comportamento è costato una denuncia a un imprenditore di 62 anni che gestisce un'azienda a Molinella, nel Bolognese.
    E' accusato di avere violato la normativa sulle misure di contenimento del virus, che vieta alle persone sottoposte alla misura della quarantena di allontanarsi dalla propria abitazione. L'uomo era risultato positivo e messo in isolamento il 4 luglio, e attualmente era in attesa del secondo tampone. A quanto pare, è stato visto aggirarsi, in orario serale, all'interno della propria ditta. I Carabinieri sono intervenuti in seguito a una segnalazione e lo hanno trovato da solo. Dopo la denuncia, lo hanno riportato a casa per proseguire la quarantena. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie