Agricoltura, l'Italia leader Ue per legumi bio

Eurostat:nuova Pac incoraggia aumento superfici del 64% dal 2013

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 21 DIC - L'Italia è il Paese europeo con maggiore proporzione (il 20%) di aziende agricole con superficie biologica dedicata ai legumi secchi. Il dato è una delle tante curiosità che emergono dall'Annuario statistico dell'Agricoltura 2016 pubblicato da Eurostat. Nell'anno internazionale dei legumi della FAO, il rapporto dedica un capitolo specifico a questa coltura, che dal 2013 al 2015 ha guadagnato il 64% di superfici nell'Ue grazie alla riforma della politica agricola comune (Pac). Le colture che fissano l'azoto nei terreni (come i legumi secchi) sono una delle opzioni disponibili nell'ambito delle pratiche "verdi" promosse dalla Pac, alla cui applicazione è vincolato il 30% degli aiuti diretti Ue agli agricoltori.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie