E' genovese la regina mondiale del pesto al mortaio

Alessandra Fasce fa l'aiuto cuoco. 'Il segreto è la passione'

Redazione ANSA GENOVA
(ANSA) - GENOVA, 16 APR - Si chiama Alessandra Fasce, ha 36 anni, è genovese, la nuova campionessa mondiale del pesto genovese al mortaio. E' stata selezionata da 30 giurati al termine della selezione, che vedeva schierati 10 concorrenti rispetto ai 100 di partenza. "Una grossa soddisfazione personale - commento fra le lacrime - Il segreto è la passione. L'ho sempre fatto, non sempre con il mortaio per ragioni di tempo.

Oggi ho usato il mortaio della mia trattoria. La vittoria è per coloro che hanno creduto in me, a mio marito e ai datori di lavoro che mi hanno iscritta al campionato". Alessandra Fasce, aiuto cuoco in un locale di Fontanegli (Genova), rileva il testimone da Alfonsina Trucco, 87 anni di Montoggio (Genova) campionessa 2014: lei non era in gara, ma in finale c'era suo figlio. A Palazzo Ducale, in gara anche tanti stranieri da Giappone, Togo, Norvegia, Nuova Zelanda. I partecipanti sono stati salutati dal ministro della Difesa, la genovese Roberta Pinotti, dal sindaco Marco Doria e dal governatore Giovanni Toti
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie