Gruppo BF e Loacker alleati per nocciole 100% italiane

Su superficie 400 ettari. A Cortona prima coltivazione modello

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - E' partnership tra Il Gruppo agroindustriale BF Spa e l'azienda altoatesina Loacker per avviare una coltivazione di nocciole 100% Made in Italy, creando nei prossimi anni un polo produttivo ecosostenibile. Il progetto prevede 400 ettari dedicati a diverse varietà di nocciole, di cui 300 nell'azienda di Cortona del Gruppo BF, mentre gli ulteriori 100 ettari a Jolanda di Savoia (Ferrara). In particolare, l'impianto di Cortona è stato concepito per avere un'ampia distanza tra le piante per permettere da subito la semina di leguminose, come erba medica e trifoglio ed entrare così subito in produzione, consentendo al contempo di migliorare il terreno in quanto ne garantiscono una fertilità naturale, senza l'utilizzo di concimi chimici. Oltre 30 ettari di terreni, infine, saranno coltivati applicando i metodi di agricoltura di precisione, grazie alle competenze di IBF Servizi, leader in Italia nella fornitura di servizi avanzati. A Cortona, infatti, sono già stati installati sensori di prossimità per il monitoraggio e la gestione delle coltivazioni, nel pieno rispetto dei vari input agronomici.

"L''alleanza BF Loacker conferma la solidità del piano industriale intrapreso dal Gruppo - dichiara l'ad Federico Vecchioni - come è avvenuto per tutte le filiere che presidiamo, anche in questo caso abbiamo deciso di investire sui nostri territori di riferimento insieme a un leader del settore agroalimentare come Loacker, così da generare importanti ricadute sociali ed economiche. La coltivazione di nocciole nell'azienda di Cortona sarà unica in termini di innovazione e di sostenibilità". Una collaborazione che, secondo Wanda Hager, managing director Agriculture della Loacker "si integra nel nostro più ampio progetto 'Noccioleti italiani' che prevede, oltre alla coltivazione del nocciolo nelle Tenute di proprietà di Loacker, anche contratti di filiera in varie regioni italiane e collaborazioni strategiche come quella appena siglata".

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie