Alimentare: Centro carni Mugello affidato alla Caf 20 anni

Struttura è di proprietà dei Comuni della vallata

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE, 15 GIU - La gestione in concessione del Centro carni comprensoriale di proprietà dell'Unione dei Comuni del Mugello, a Vicchio, è stata affidata per 20 anni alla Cooperativa Agricola Firenzuola (Caf). E' quanto afferma l'Unione dei Comuni, dando conto dell'esito della gara: il contratto è stato siglato oggi "Ci è voluto più del previsto - ha ammesso in una nota il presidente dell'Unione dei Comuni del Mugello, Philip Gian Piero Moschetti - in quanto si richiedeva di contemperare esigenze di economicità, salvaguardia ambientale e tutela del territorio, ma ci siamo riusciti e non possiamo che dichiararci soddisfatti".

Per Moschetti "l'assegnazione della concessione rappresenta un fatto estremamente positivo per l'intera economia locale: questo territorio ha sempre puntato sulla filiera corta, spesso cortissima, sulla qualità, sul biologico".

Nella gara pubblica, infatti, "particolare attenzione - afferma l'Unione - è stata attribuita alle variabili di origine e sostenibilità dell'offerta. E infatti era previsto un punteggio più alto per offerte che indicavano l'impegno all'acquisto da allevamenti localizzati nel territorio mugellano e nei comuni limitrofi, la possibilità di macellazione biologica e un basso impatto ambientale". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie