Corte Ue respinge ricorso Bayer su pesticidi nocivi per api

Con restrizioni del 2013 Commissione ha rispettato norme

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - La Corte di giustizia Ue ha respinto il ricorso della Bayer contro le restrizioni decise nel 2013 dall'Unione su tre pesticidi nocivi per le api. La Corte ha confermato una sentenza del 2018, successivamente impugnata da Bayer, casa produttrice dei tre pesticidi neonicotinoidi in questione. La Corte europea ha anche confermato che la Commissione europea ha fatto bene a utilizzare gli studi più recenti esaminati dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), anche se non ancora convalidate dagli Stati membri dell'Ue, in quanto qualsiasi nuova informazione scientifica e tecnica dovrebbe essere considerata quando si valuta il rischio di un pesticida. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie