Agricoltura: Regioni Ue, nuova Pac eviti centralizzazione

Lettera a Presidenza e Commissione prima del Consiglio Ue

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 23 APR - Un approccio europeo globale e comune alla governance degli interventi regionali nella futura politica agricola comune (Pac). Lo chiede il Comitato europeo delle regioni (CdR) in due lettere indirizzate a Maria do Céu Antunes, ministro dell'Agricoltura del Portogallo, che detiene la presidenza di turno del Consiglio, e a Janusz Wojciechowski, Commissario per l'agricoltura e lo sviluppo rurale. Il CdR rivendica le prerogative delle Regioni, soprattutto nei programmi di Sviluppo rurale e chiede di scongiurare il rischio di una "eccessiva centralizzazione" della Pac. Le lettere sono state inviate prima della riunione del Consiglio Agricoltura del 26 aprile, in cui i ministri discuteranno proprio della governance della nuova Pac. Dopo il Consiglio, comincerà un nuovo ciclo di negoziati tra le istituzioni dell'Unione europea sulla riforma Pac. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie