Cuoco italiano di 29 anni morto a Washington, accertamenti

Attacco cardiaco, era originario di Pistoia

Redazione ANSA PISTOIA
(ANSA) - PISTOIA, 19 AGO - Un giovane cuoco pistoiese, Matteo Catalani, di 29 anni, è morto a Washington (Usa) dove viveva e lavorava da diversi anni. Sono in corso accertamenti per chiarire le cause del decesso da parte delle autorità statunitensi. Catalani, come emerso da fonti vicine a chi lo conosceva, è morto domenica scorsa a causa di un improvviso arresto cardiaco. E' già partito per Stati Uniti il padre Massimiliano. Matteo Catalani si era trasferito in America subito dopo il diploma per seguire le orme dello zio, uno chef affermato. In pochi anni il giovane professionista era riuscito ad aprire diversi locali di successo dove proponeva menù rigorosamente italiani. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie